LA METROPOLITANA DI ATENE: La metropolitana di Atene è stata inaugurata nel 2001, durante il periodo di preparazione alle Olimpiadi del 2004. Gli scavi portarono alla luce non solo reperti della Grecia classica ma anche quelli di un’ Atene neolitica, importantissimi per capire lo sviluppo della città. Oggi Atene ospita una delle metropolitane più belle ed efficienti d’Europa, un vero e proprio gioiello da annoverare tra i siti ateniesi da non perdere. Molte stazioni metro della città sono difatti diventate anche dei veri e propri musei metropolitani, visitabili gratuitamente (si consideri che solo sotto l’Acropoli sono collocate 5 stazioni metro: quelle di Syntagma, Montastiraky, Thissio, Akropoli, Panepistimio). Athens Metro inoltre vede, nelle sue stazioni, la possibilità di assistere a diverse mostre d’arte, dove vengono esposte importanti realizzazioni di artisti greci contemporanei (quali Giorgos Zoggolopoulos, Yannis Moralis e Chryssa). Insomma un vero e proprio museo dove arte antica e moderna convivono in un ambiente dal fascino indescrivibile.